Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 32
Discesa dal Poggio La Colma ad Ormea

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 10/2007 connessione
Punto di partenza: Poggio La Colma
Come arrivare: La località è raggiunta dall'itinerario 9.
Itinerario.
Dalla vetta scendiamo seguendo la strada di salita fino alla conca La Colma (km 1).
Lasciamo a sinistra la chiesetta di San Giovanni e seguiamo l'ampia sterrata in discesa tra i larici. Qualche metro prima del tornante (km 1,2) lasciamo la strada e saliamo a sinistra.
Ci troviamo su un prato privo di sentieri, ma percorriamo qualche metro in salita ed incontriamo i segnaviaAVstring e Via Alpina.
Scendiamo su un sentiero poco evidente ma che diventa sempre più visibile. La discesa diventa ripida e scende un tratto a scalini, attraversa una pietraia e raggiunge un ruscello (km 1,8) dove scendiamo brevemente a destra per riprendere ad attraversare.
Il sentiero, non sempre visibile, attraversa radure e boschi e scende ad una pista forestale (km 2,5) che seguiamo a sinistra.
La pista si allarga a strada e scende ad un colletto con abbeveratoio (km 2,8). Superiamo Stalle Colletto e perdiamo quota sull'ampia strada che scende con tornanti. Superiamo anche borgata La Costa e borgata Rizzi raggiungendo l'incrocio a monte di Chioraira (km 5,3) dove confluiamo sull'itinerario 14 della Balconata.
Svoltiamo a destra e seguiamo la strada trascurando le laterali fino a raggiungere l'asfalto (km 5,6). Seguiamo la strada asfaltata in discesa fino al bivio (km 5,7) segnalato con la Palina 203.
Svoltiamo a destra e seguiamo la strada che diventa sterrata, attraversa le case di Colletta (km 6,8) e raggiunge l'asfalto ad Aimoni (km 8,2).
Svoltiamo a sinistra e seguiamo la strada asfaltata che raggiunge la SS 28 ed Ormea (km 12,2).
Dislivello: -825 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 33%.
Osservazioni:


mappa  gps  foto  foto


Descent from Poggio La Colma to Ormea

Updating:
10/2007
Start point: Poggio La Colma
How to arrive: The place is reached by the itinerary 9.
Itinerary.
From the peak we go down following the road of ascent up to the plain La Colma (km 1).
We leave to the left the church of St. Giovanni and we follow the ample metalled road in descent among the larches. Some meter before the hairpin bend (km 1,2) we leave the road and we climb to the left.
We are now on a lawn without paths, but we cross some meter in ascent and we meet the signal-tracksAVstring and Via Alpina.
We go down on a little evident path that it becomes more and more visible. The descent becomes steep and goes down a tract on steps, it crosses a stony ground and it reaches a brook (km 1,8) where we go down to the right shortly for taking to cross again.
The path, not always visible, crosses clearings and woods, and it goes down to a forest track (km 2,5) that we follow to the left.
The track widens to road and goes down to a narrow pass with drinking trough (km 2,8). We overcome Stalle Colletto and we lose altitude on the ample road that goes down with hairpin bends. We also overcome village La Costa and village Rizzi up reaching the intersection above Chioraira (km 5,3) where we meet on the itinerary 14 of the Balcony.
We turn to the right and we follow the road neglecting the side up road to reach the asphalt (km 5,6). We follow the asphalted road in descent up to the fork (km 5,7) signalled with the Ranging rod 203.
We turn to the right and we follow the road that becomes metalled, it crosses the houses of Colletta (km 6,8) and it reaches the asphalt to Aimoni (km 8,2).
We turn to the left and we follow the asphalted road that reaches the SS 28 and Ormea (km 12,2).
Gradient: -825 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 33%.
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.