Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 29
Discesa dal Colle di San Bernardo a Garessio, 2

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 7/2018 connessione
Punto di partenza: Colle San Bernardo
Come arrivare: Il Colle è raggiunto dall'itinerario 15, dall'itinerario 16, dall'itinerario 44, dall'itinerario 53.
Itinerario.
Dal grande piazzale sul Colle prendiamo la strada sterrata che va in direzione ovest (indicazioni per monte Galero).
La strada sale tra le pale eoliche rimanendo nei pressi del crinale. Ad un incrocio (km 1,4) foto lasciamo l'alta via e l'itinerario 23 e svoltiamo a destra.
Seguiamo un'ampia sterrata che, dopo qualche metro in discesa, sale nel bosco. Superato il punto più elevato (km 2,7) scendiamo ad un incrocio (km 2,9) dove svoltiamo a destra.
Con veloce discesa raggiungiamo i ruderi della Cappella di Sant'Anna (km 3,3) e seguiamo la strada a sinistra foto.
Scendiamo fino al Colletto di Pennino (km 4,1; molta segnaletica) foto dove svoltiamo nettamente a destra.
Seguiamo una mulattiera in parte acciottolata ma con qualche tratto dissestato foto.
La mulattiera foto si trasforma in stradina forestale e scende con tratti ripidi e qualche tornante. In corrispondenza di un tornante a destra (km 5,4) lasciamo i segnavia (segni rossi) ed andiamo a destra sulla strada di servizio di una tagliata.
Con facile discesa scendiamo ad una sbarra, ormai sul fondovalle (km 6,4). Seguiamo a sinistra la sterrata ed usciamo sulla SP 582 (km 6,6).
Scendiamo a sinistra fino alle prime case di Garessio - Borgo Piave dove lasciamo la provinciale per entrare in paese (km 7,4), raggiungere il Municipio (km 7,7) e Garessio Borgo Ponte.
Dislivello: - 480 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 16%.
Osservazioni:


mappa  gps

Descent from St. Bernardo Pass to Garessio, 2

Updating:
2018/7
Start point: St. Bernardo Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 15, by the itinerary 16, by the itinerary 44, by the itinerary 53.
Itinerary.
From the great square on the Pass the dirt road that goes to west direction we take (indications for mountain Galero).
The road climbs remaining near the ridge. To an intersection (km 1,4) we leave the high track AVphp and the itinerary 23 and we turn to the right.
We follow the large road that, after some meter in descent climb in the wood. Overcome the most elevated point we go down to an intersection (km 2,5). We don't follow the main road (that it goes to reach the itinerary 23 after the Fountain of the Wonder) but we continue the descent following the smaller road (red signs on the trees).
With fast descent we reach the ruins of the Chapel of Sant'Anna (km 2,9) where we meet the itinerary 23.
We go down up to the Colletto di Pennino (km 3,7; a lot of system of signs) where we turn to the right clearly.
We follow a partly clatter mule-track but with some ruined tract.
The mule-track turns into forest narrow road and goes down with steep tracts and some hairpin bend. In correspondence of an hairpin bend to the right (km 5) we leave the trail sign (red signs) and we go to the right.
The narrow road reaches a forest work area (km 5,3) where we enter on the road of service and we follow to the right it.
With easy descent we go down to a bar, by now on the valley floor (km 6). We follow to the left the dirt road and we go out on the SP 582 (km 6,2).
We go down to the left up to the first houses of Garessio - Borgo Piave where we leave the provincial road to enter country and reach the Town hall (km 7,4).
Gradient: - 480 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 16%.
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.