Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 06
Discesa dal Monte Armetta a Cantarana

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 4/2018 connessione
Punto di partenza: monte Armetta
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 13 e dall'itinerario 5.
Itinerario.
Scendiamo in direzione sud ovest seguendo il crinale ed i segnavia foto. Il sentiero attraversa i pascoli e scende qualche roccia per arrivare alla massima depressione della Colla Bassa (km 1,4) foto.
A sinistra scendono la variante 6.2 e l'itinerario 82, a destra l'itinerario 84 mentre il sentiero che stiamo seguendo inizia a salire.
Alcuni tratti sono molto ripidi, altri disturbati dalla vegetazione e complessivamente questo tratto è poco ciclabile foto.
Costeggiando le pareti rocciose raggiungiamo un ripetitore (km 2,4) foto dove iniziamo la ripida discesa.
Con qualche bel passaggio entriamo tra gli abeti foto. Al termine della discesa (km 3) saliamo qualche metro e scendiamo verso sinistra con bel percorso nel bosco.
Arriviamo a un quadrivio (km 3,4) e andiamo diritto esattamente sul crinale con bel percorso tra i larici foto.
A un bivio (km 3,6) lasciamo il crinale per scendere a destra seguendo una pista forestale e l'AV AVphp .
La pista scende ripida e confluisce su una strada forestale (km 4) che seguiamo a destra per quaranta metri.
Imbocchiamo a destra il sentiero foto che scende per terminare sulla SP (km 4,1) foto.
Sempre seguendo i segnavia AVphp svoltiamo a destra e scendiamo seguendo la strada asfaltata finchè raggiungiamo il bivio con una larga sterrata (km 4,5).
A sinistra prendiamo la strada e scendiamo piuttosto ripidamente al Passo di Prale (km 4,8) dove lasciamo a destra il sentiero che sale al crinale spartiacque e proseguiamo sulla strada.
La pendenza diminuisce, passiamo al piede di due pale eoliche e raggiungiamo un valico (Bocchino di Semola; km 6,8) foto. La strada principale prosegue per il Colle di Nava mentre noi svoltiamo a destra scendendo su una sterrata minore.
Con pendenza crescente scendiamo in una piccola valle e foto confluiamo sulla strada asfaltata (km 8,9).
Svoltiamo a sinistra, percorriamo l'asfalto per 150 metri e svoltiamo a destra in una mulattiera.
Scendiamo con qualche curva e usciamo di nuovo sull'asfalto (km 9,7) foto che seguiamo fino a Cantarana (km 10,4).
Dislivello: -990 m.
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 11%
Osservazioni: 
Variante 6.2:
Se vogliamo evitare la salita dopo la Colla Bassa dobbiamo abbandonare il sentiero e scendere a sinistra in direzione della sottostante stalla.
Seguiamo un sentierino che raggiunge una spalla e scende seguendola. Discesi circa 100 metri di dislivello arriviamo nella zona servita dalla strada dell'alpeggio.
Seguiamo la strada verso sinistra e raggiungiamo la strada dell´itinerario 7. La seguiamo a destra raggiungendo l´asfalto a valle del colle di Caprauna.


mappa  gps


Updating: 4/2018
Start point: Armetta mountain
How to arrive: The top is achieved by the itinerary 13 and by the itinerary 5.
Itinerary.
We descend at south-west direction following the ridge and the trail signs foto.
The trail crosses the pastures and descends some rocks to reach the maximum depression of Colla Bassa (km 1.4) foto.
On the left the variant 6.2 and the itinerary 82 go down, on the right the itinerary 84 while the path that we are following starts to climb.
Some part are very steep, others are disturbed by the vegetation and overall this part is not very easy to cycle foto.
Along the rocky walls we reach aa aerial (km 2,4) where foto we begin the steep descent.
With some nice passage we enter the firs foto. At the end of the descent (km 3) we go up a few meters and go down to the left with a nice path in the woods.
We arrive at a crossroads (km 3,4) and go straight on the ridge with a nice path between the larches foto.
At a fork (km 3,6) we leave the ridge to descend to the right following a forest track and the AV AVphp . The trail descends steeply and converges on a forest road (km 4) that we follow to the right for forty meters.
We take to the right the path that descends foto to end on the SP (km 4,1) foto.
Always following the trail signs AVphp we turn right and go down following the asphalt road until we reach the fork with a wide dirt road (km 4,5).
To the left we take the road and descend rather steeply to the Passo di Prale (km 4,8) where we leave to the right the path that climbs to the watershed ridge and we continue on the road.
The slope decreases, we pass the foot of two wind turbines and reach a pass (Bocchino di Semola, km 6.8) foto.
The main road continues to the Colle di Nava while we turn right down a minor dirt road. With a growing slope we descend into a small valley foto and merge onto the asphalted road (km 8,9).
We turn to the left, we cross the asphalt for 150 meters and turn to the right in a muletrack.
We go down with some curve and go out again on the asphalt (km 9,7) foto that we follow up to Cantarana (km 10,4).
Gradient: -990 ms.
On saddle: 98%
Paved road: 11%
Observations:
Varying 6.2:
If we want to avoid the slope after the Colla Bassa we have to leave the path and to go down to the left in direction of the cowshed below.
There is not a defined path, but the run is evident. We come down around 100 meters of gradient and arrive in the zone served with the road of the cowshed.
We follow the road toward left and we reach the road of the itinerary 7. We follow it to the right reaching the asphalt before the Pass of Caprauna.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.